FABRIANO, 23ENNE DENUNCIATO. ERA UBRIACO E AVEVA IN AUTO UNA MAZZA DI FERRO

Anche a Fabriano c’è chi, alle 4 del mattino, va in giro per i vicoli del centro storico invece che dormire! Durante i controlli del territorio effettuati dai carabinieri della compagnia della città della carta, la sorpresa. Un giovane, ubriaco, circolava con un’arma e si è rifiutato di effettuare l’alcol test. Protagonista è un 23enne di Fabriano visibilmente ubriaco che è stato denunciato i dopo essersi sottratto al test dell’etilometro e per possesso di strumenti atti ad offendere. Venerdì notte girovagava con una Fiat 500 in via Gioberti e quando ha visto la pattuglia è scappato tra i vicoli. Nella fuga a retromarcia è andato anche a urtare contro un portone provocando danni anche alla carrozzeria dell’utilitaria. I militari sono riusciti a fermarlo dopo averlo rincorso a piedi per diverse centinaia di metri e gli hanno ritirato la patente. Nel mezzo nascondeva una mazza di ferro lunga 40 centimetri.