PACCO SOSPETTO, LINEA ANCONA-ROMA BLOCCATA A SERRA SAN QUIRICO

Pacco bomba sospetto su un treno regionale che transitava a Serra San Quirico che percorreva la linea Ancona-Roma e la tratta è rimasta bloccata questa mattina, dalle 4 alle 7. Il primo treno è partito poco dopo le 7,30. Cancellati diversi regionali. Sul posto la Polizia ferroviaria e gli artificieri. Indagini in corso.

In aggiornamento

Le forze dell’ordine hanno escluso che nel pacco sospetto ci fosse materiale esplosivo. In realtà si trattava di un apparecchio, ormai inservibile, destinato alla misurazione delle rifrazioni sismografiche. Un’attrezzatura grande quanto il monitor di un piccolo pc, con fili elettrici, utilizzata per verificare le onde d’urto nelle cave. Qualcuno se ne è disfatto lasciandolo dentro un sacchetto sulla massicciata vicino ai binari. La circolazione dei treni è rimasta interrotta dalle 4:30 alle 6:45, ed è poi ripresa dopo il via libera degli artificieri.

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy