FAR CRESCERE LA PASSIONE PER IL CANESTRO

Accordo tra le società. Quando più elementi concorrono uniti verso lo stesso obiettivo di ricostruire un unico basket per la città, è più facile ottenerlo. Parte da qui il senso dell’accordo che la Janus Basket e la Basket School Fabriano hanno siglato pochissimi giorni fa.

Un passo in avanti e l’inizio di una nuova fase, non solo per le due società, per il movimento cestistico fabrianese. Le parole chiave sono collaborazione e innovazione con il preciso obiettivo far crescere entrambe le realtà, attraverso la sinergia ed il contributo di ciascuna delle parti, per favorire e rafforzare la società “sorella”. L’equilibrio tra crescita dei nostri giovani della Basket School insieme all’orgoglio di partecipare e ben figurare nel campionato di Serie C della Janus, sarà un nostro preciso punto di miglioramento. La stagione è pronta ad aprirsi, (per il 24 agosto è fissato il raduno targato Janus, mentre il 29 dello stesso mese, quello dei giovani cestisti) e sarà una sorta di anno zero. Il denominatore comune sarà lo stretto rapporto tecnico esistente tra le due entità, assistendo ad uno scambio di competenze sia per la prima squadra (Janus), sia per il settore giovanile (Basket School). Andando nello specifico nella Janus confluiranno ragazzi della Basket School, che saranno presenti nella lista gara con un’importante presenza nello staff tecnico senior; dall’altra, atleti della Janus, contribuiranno alle fortune dell’Under 20. Questo interscambio di giocatori tra le due società è parallelo allo scambio di Coaches: nuova linfa innovativa ai giovani e viceversa per la massima serie, con la precisa consapevolezza che il cambiamento, correlato a nuove esperienze, è sempre fonte di miglioramento per tutti gli attori. Non è finita qui! Il tutto è condito da una stretta collaborazione per quel che concerne l’organizzazione di eventi a carattere cestistico e le strategie inerenti ad un miglioramento ed una crescita, nei modi e tempi giusti, del basket cartaio. Sempre non negando ulteriori coinvolgimenti a chiunque abbia il piacere di collaborare nel progetto e ad altre realtà cestistiche del comprensorio. Si parte quindi con una nuova idea, con rinnovato entusiasmo e consapevolezza che la strada davanti, sarà lunga e tortuosa. Gli obiettivi e la condivisione di intenti, sono però ben chiari.

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy