IL SALUTO DEL VESCOVO VECERRICA ALLA DIOCESI

La Diocesi di Fabriano-Matelica si riunisce questa sera intorno al suo vescovo, Mons. Giancarlo Vecerrica, che lascia la guida per raggiunti limiti di età. Clero, laici e istituzioni si ritroveranno presso la Cattedrale di San Venanzio alle ore 21 per la Messa e la processione del Corpus Domini. Al termine il presule saluterà la chiesa locale che ha guidato per 13 anni. Domani pomeriggio, invece, una delegazione parteciperà, ad Ascoli Piceno, all’ordinazione del vescovo eletto, Mons. Stefano Russo, presieduta dal Cardinale Edoardo Menichelli, arcivescovo di Ancona-Osimo. Don Giancarlo lascia la Chiesa che lo ha visto impegnato negli anni della crisi economica e lavorativa. Non si è mai tirato indietro davanti alle necessità del territorio e tanti cittadini lo hanno ringraziato per aver condiviso, con la gente comune, i problemi del comprensorio. Ultimo, in ordine di tempo, il delicato riassetto del punto nascita dell’Ospedale Profili. <<Sarà una celebrazione particolare – ha detto parlando del saluto di questa sera – perché concluderemo l’anno pastorale e ripercorrerò le tappe importanti del mio episcopato>>. Tanti gli attestati di stima che ha ricevuto l’ideatore del pellegrinaggio Macerata-Loreto per il suo amore per la città. L’appuntamento è in Cattedrale alle ore 21 per la Messa, la processione e il saluto di don Giancarlo.

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy