CICLISTA FABRIANESE INVESTITO A BORGO TUFICO

L’ennesimo investimento lungo le strade è accaduto martedì mattina poco lontano dal passaggio a livello di Borgo Tufico. Un49enne di Fabriano è finito all’ospedale Profili dopo essere stata investito da un’automobilista di 25 anni che dal parcheggio si immetteva nella carreggiata proprio mentre passavano tre ciclisti in fila indiana. L’uomo è stato sbalzato dall’altra parte della strada dopo aver sbattuto sul cofano della macchina ma, fortunatamente, ha riportato solo ferite in varie parti del corpo e se la caverà con una settimana di riposo. Sotto choc la giovane commerciante che stava andando a lavoro. Sul posto le forze dell’ordine e i sanitari del 118. Non è la prima volta che accadono fatti del genere lungo il tratto che collega la SS76 a Cerreto d’Esi. Sono stati gli stessi ciclisti a lanciare ieri un appello agli automobilisti. “Con troppa facilità – hanno detto – le macchine, a folle velocità, fuori dai centri abitati, ci sorpassano a pochi centimetri dal manubrio della bici e rischiamo di finire per terra”.

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy