SALVIAMO GLI AFFRESCHI DELLA CHIESA DI SAN BENEDETTO

Fabriano dal Basso a lavoro per far risplendere la meravigliosa chiesa di San Benedetto. “Abbiamo ascoltato e letto da più voci alcuni interventi volti a sensibilizzare la cittadinanza sulla necessità di valorizzare il nostro patrimonio artistico. In particolare – spiegano – ci sono opere che, senza un tempestivo intervento, rischiamo di perdere per sempre. Il gruppo cittadino di Fabriano dal Basso ripartirà, a primavera, da dove aveva iniziato: gli affreschi di Simone De Magistris e i tesori della chiesa di san Benedetto. Chi ha partecipato alle “passeggiate culturali” sa che l’obiettivo è raccogliere fondi per recuperare la rara bellezza degli affreschi che cadono a pezzi, del coro ligneo che marcisce, delle cappelle che cedono a causa dell’umidità dei muri, come più volte evidenziato. La generosità di coloro che hanno contribuito alla riuscita delle nostre iniziative non è neanche lontanamente sufficiente a coprire i costi di un intervento di restauro. Difendere la civiltà è anche salvare l’arte e la bellezza. Sapendo che poco c’è da sperare nell’investimento di risorse pubbliche, facciamo un appello alla generosità di privati, che potrebbero legare il loro nome ad un atto di generoso mecenatismo. Tra l’altro esiste anche la possibilità di accedere al cosiddetto “art bonus” (http://artbonus.gov.it/cose-artbonus.html) che consente, in caso di erogazioni liberali per la cultura e lo spettacolo, di godere di importanti benefici fiscali sotto forma di credito di imposta. Invitiamo perciò gli aspiranti mecenati a contattarci e a prendere visione del preventivo da noi chiesto tempo fa a restauratori professionisti.”

 

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy