PD CERRETO D’ESI CONTRO LA GIUNTA PORCARELLI

Le problematiche economiche e sociali del nostro Comune di Cerreto d’Esi sono sotto gli occhi di tutti: il Partito Democratico – pur se non rappresentato in seno al Consiglio – non può esimersi dal dichiarare tutto il proprio dissenso di fronte ad una amministrazione colpevolmente poco attenta ed efficacie. Quello di cui la nostra cittadina ha bisogno è di una vera scelta politica: una strada da percorrere, una programmaticità che ad oggi non si riscontra nell’azione comunale. Ciò che è chiaro, invece, è che si preferisce sopravvivere ed amministrare quasi per gioco, senza curarsi delle priorità del territorio: ad esempio l’indiscriminato aumento delle imposte comunali senza prevedere alcuna forma di serio efficientamento della macchina amministrativa; ovvero, ed ancor più grave, la mancata presenza del Sindaco o di un suo delegato durante tutte le fasi della questione relativa al punto nascite di Fabriano – a cui tutti gli altri Comuni della Zona Montana (opposizioni comprese) hanno partecipato. Il Partito Democratico di Cerreto d’Esi, di fronte alla gravità della situazione, ha deciso all’unanimità di strutturare un Gruppo di lavoro che possa esprimere, insieme ai Commissari nominati dal livello provinciale, una linea politica autonoma e fortemente attenta alle vicende comunali. In attesa di un prossimo congresso che dia nuovamente un assetto istituzionale al PD di Cerreto d’Esi, questo rappresenta uno strumento fondamentale, sia per poter organizzare con efficienza l’attività politica del circolo, sia per ascoltare con maggiore attenzione i problemi dei cerretesi. È, inoltre, assolutamente apprezzabile  la sostanziale unità nelle scelte nominative e nella definizione della linea politica da parte della Assemblea degli Iscritti che ha deciso di indicare quali componenti del Gruppo di lavoro i seguenti:  Cola Angelo, Bellomaria Michela, Gubinelli Sergio, Pierosara Claudio, Stroppa Stefano. Siamo sicuri che Cerreto d’Esi meriti di meglio che essere amministrata per puro diletto personale, senza riguardo ai profondi problemi in cui si trova; per questo il PD sarà sempre attento agli sviluppi amministrativi, e pronto ad essere punto di riferimento per tutti coloro i quali ritengono che il Comune possa, e debba, essere amministrato con maggiore serietà e responsabilità.

Pd Cerreto d’Esi

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy