News

LADRI IN LAVANDERIA, PROPRIETARIO FOTOGRAFA E PUBBLICA SU FB

Con un cacciavite scassinano il distributore del caffè, per un bottino di appena 5 euro, e titolari del negozio “visitato” dai ladri pubblicano su Facebook le fotografie. Una sorta di avvertimento ai “due che ieri sera – si legge sul social network – alle ore 20.43 hanno scassinato la macchina del caffè dentro la nostra lavanderia, facendo il colpo del secolo di 5 euro”. Si tratta della lavanderia a gettoni sulla Statale Adriatica Sud di Marzocca, frazione al centro di un’ondata di furti la scorsa settimana e continuamente alla ribalta nel periodo estivo. Non è tanto il furto in sé ad avere infastidito quanto i continui episodi e quel senso di insicurezza che regna. Il locale ha un sistema di videosorveglianza, che probabilmente i due malviventi devono aver sottovalutato dal momento che sono entrati a volto scoperto. “La lavanderia la sera resta aperta – spiegano dal negozio – sono entrati una prima volta alle 20.35 per prendere il caffè e guardarsi intorno, poi sono tornati alle 20.43 e con un cacciavite hanno forzato la macchinetta. Hanno guardato anche la cassa ma forse hanno pensato che sarebbe stato troppo complicato aprirla, visti tutti gli accorgimenti presi, quindi si sono accontentati degli spiccioli e sono andati via”. I filmati sono stati poi consegnati ai carabinieri. Il fermo immagine pubblicato su Facebook non è molto nitido ma dal video si vedono chiaramente i volti di entrambi. Uno sembra un ragazzo di circa 20 anni, magro, alto circa un metro e settanta, l’altro un adulto dal fisico robusto. Lo riferisce il Corriere Adriatico.