GIUNTA PORCARELLI, ASSESSORI E DELEGHE

La giunta Porcarelli è a lavoro per approvare il bilancio entro il 31 luglio. A Cerreto d’Esi il nuovo sindaco studia come evitare tagli al sociale mentre l’opposizione chiede con forza di non inserire in bilancio nuovi sacrifici ai cittadini già provati da tasse e crisi. Il primo consiglio comunale si è tenuto nei giorni scorsi presso il Municipio della città ed ora l’attesa è per la seconda convocazione che dovrebbe arrivare proprio per l’approvazione del bilancio, entro il mese di luglio. Il Sindaco Giovanni Porcarelli, intanto, ha nominato gli assessori che compongono la giunta e assegnato le varie deleghe. Vice sindaco e assessore ai lavori pubblici, ambiente, viabilità e sicurezza è Giovanni Montanari. Compongono la squadra altri tre assessori: Carlo Pasquini con delega alle attività produttive, agricoltura, sport e turismo; Giuliana Latini ai servizi sociali, protezione civile e politiche giovanili; Katia Galli con delega a scuola, cultura, università terza età. Il primo cittadino, invece, si è tenuto per sé urbanistica, bilancio, personale e Polizia municipale. “Una giunta snella – spiegano – con quattro assessori, vice sindaco compreso, per risollevare il comune di Cerreto d’Esi con il coinvolgimento della cittadinanza.” Manuel Pupilli è il presidente del consiglio comunale. Capogruppo di maggioranza Danilo Bisolfati. In minoranza, per la lista civica CambiaMenti, David Grillini, Daniela Carnevali e Sandro Cimarossa. Per il Partito Comunista dei lavoratori Marco Zamparini.

Marco Antonini

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy