AL PARTY CON LA DROGA, DENUNCIATO UN GIOVANE CON 22 GRAMMI

I carabinieri di Jesi hanno denunciato un giovane incensurato italiano per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nel corso di un servizio di prevenzione e repressione dei reati inerenti lo spaccio di stupefacenti nei pressi della manifestazione musicale Spring Party, organizzata nelle campagne di Poggio San Marcello, i Carabinieri, unitamente ai colleghi della Polizia e della Guardia di Finanza, hanno proceduto al controllo di numerosi giovani provenienti da tutta Italia per partecipare all’evento musicale. Durante un controllo a Poggio San Marcello relativo ad una Fiat Punto con a bordo 4 giovani provenienti da Chieti, i Carabinieri hanno rinvenuto uno zainetto contenente 22 grammi di sostanza stupefacente tipo marijuana, già divisa in dosi. Un operaio di 34 anni, incensurato, conducente del veicolo e proprietario dello zainetto, è stato denunciato dai Carabinieri per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy