FRONTALE SULLA STATALE, MORTA LA 27ENNE. IL CAMIONISTA ERA UBRIACO

E’ deceduta la ragazza ferita più gravemente nell’incidente di ieri pomeriggio avvenuto vicino la Raffineria Api di Falconara. La giovane – P.O. le sue iniziali classe 1988 – è morta all’ospedale. E’ una ragazza tunisina di 27 anni che si trovava a bordo della Renault dove c’erano 7 persone tutte residenti a Castelplanio. Il decesso questa notte. Restano gravi le due bambine: la più grave ha quattro anni mentre è fuori pericolo quella di due. Da quanto è stato possibile ricostruire finora, la Renault Espace probabilmente era ferma per svoltare e quando è stata tamponata è finita nella corsia opposta e si è scontrata con una Opel Corsa. Uno scontro di striscio, poi ha colpito una Polo Vokswagen e ha terminato la corsa contro una Renault Megane facendo un frontale. La ragazza morta sedeva nella fila di mezzo del sedile mentre le bambine nell’ultima. Lo riferisce il Corriere Adriatico. Dalle indagini della Polizia Stradale, è stato riscontrato che era ubriaco il conducente dell’autocarro. Si tratta di senigalliese di 50 anni. Al momento è statp sanzionato perché aveva 1,33 di tasso alcolemico. Indagini in corso.

 

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy