LADRI INSEGUITI A 200 KM/H FANNO PERDERE LE TRACCE IN AUTOSTRADA

Cronaca da Ascoli Piceno. Un inseguimento oltre i 250 chilometri orari, protrattosi per 70 km, ha visto protagonisti una pattuglia dei carabinieri di Ascoli, e tre ladri che viaggiavano su due Audi, una delle quali appena rubata ad Offida. Il fatto si è verificato due notti fa. I ladri, dopo aver forzato la portiera, si sono impossessati del mezzo parcheggiata dal proprietario all’interno del cortile della propria abitazione a Offida. Quest’ultimo stava dormendo ma, sentiti i rumori si è svegliato e prontamente si è affacciato alla finestra proprio nel momento in cui i delinquenti si stavano allontanando con l’auto tedesca che era preceduta da un’altra Audi il cui conducente avrebbe dovuto fare da apripista. Nel caso fossero stati intercettati avrebbe lasciato l’auto rubata e sarebbero fuggiti con l’altra. Il derubato ha immediato avvertitole forze dell’ordine. E’ stata allertata la pattuglia in servizio che il caso ha voluto stesse percorrendo la Mezzina. L’inseguimento da Offida è proseguito sull’autostrada A14 a quasi 200 km/h ma dei ladri si sono perse le tracce. Indagini in corso.

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy