News

ADDIO A ROBERTO MEZZANOTTE, IL PORTIERE DELLE CARTIERE

Un altro lutto ha colpito le Cartiere Fedrigoni di Fabriano. E’ deceduto il portiere Roberto Mezzanotte. Aveva solo 48 anni. Per tanto tempo è stato il simpatico magazziniere e portiere degli stabilimenti di Fabriano e Rocchetta. Domani, mercoledì, si svolgeranno le esequie, poi la sepoltura presso il cimitero di Santa Maria. Anche i vertici di Fedrigoni spa di Verona e di Fabriano hanno espresso condoglianze ai parenti in questo momento di dolore. E nelle ultime ore anche la rete si è unita intorno agli amici e ai familiari per ricordare Roberto che lascia tutti – per colpa di un male incurabile – troppo presto. Sono i suoi colleghi di lavoro, commossi, a ricordarlo come un lavoratore attento ma simpatico e sempre disponibile con tutti. “Era il portiere perfetto – ricordano – perché sapeva lavorare con il sorriso sulle labbra. Ci mancherà. Nelle ultime ore tanti fabrianesi hanno dato l’ultimo saluto a Roberto alla camera ardente allestita presso l’obitorio dell’Ospedale Profili di Fabriano. “Di te – scrive un amico – ricorderò la nobiltà d’animo.” Molti dipendenti dei due stabilimenti del comprensorio delle Cartiere Fedrigoni hanno visitato la camera mortuaria.

Marco Antonini

++

In tanti oggi pomeriggio hanno salutato Roberto Mezzanotte nell’ultimo viaggio dall’ospedale Profili di Fabriano al cimitero di Santa Maria dove è stato sepolto dopo la cerimonia in forma civile. Roberto è stato ricordato come un uomo dai grandi valori che lascerà un vuoto incolmabile tra gli amici e i colleghi delle Cartiere Fedrigoni dove lavorava come portiere. ‘Mi mancherai’ hanno detto in coro i familiari e gli amici di sempre che trascorrevano lui lunghi momenti divertenti.