NIENTE BASKET A CERRETO? LO SFOGO DEI GENITORI… IN ATTESA DI UNA SOLUZIONE

Pubblichiamo la lettera firmata di alcuni genitori che hanno contattato la nostra redazione per questo sfogo. Si attende diritto di replica.

Cari genitori di Cerreto d’Esi, con queste righe vogliamo portare a vostra conoscenza un fatto, una mancata opportunità per i nostri ragazzi, una brutta figura nei confronti di un ente sportivo. Quest’anno i ragazzi interessati a praticare il Basket saranno costretti ad emigrare a Matelica. Il palazzetto di Cerreto d’Esi non sarà più disponibile ..o meglio, la parola data e gli orari concordati, sulla base dei quali la società sportiva aveva stampato brochure divulgative, sono svaniti nel nulla, cancellati con una semplice riga su un foglio di carta. Caduta l’amministrazione comunale Ciappelloni, non vi è stata la volontà di mantenere accordi o, almeno, di avvertire gli interessati su probabili cambiamenti. Di fronte alla voglia dei nostri ragazzi di praticare uno sport così diffuso ed aggregante come è il basket, non ci si dovrebbe fermare ad un ostacolo burocratico. Scarsa attenzione, dunque, che ha contraddistinto negativamente Cerreto d’Esi agli occhi di una società matelicese, attiva e dedita all’organizzazione di attività varie per i giovani e che voleva includere nei loro progetti anche i ragazzi di Cerreto d’Esi. Avremmo evitato il costante e impegnativo trasferimento verso gli impianti sportivi dei comuni limitrofi per garantire ai nostri figli una sana attività sportiva. Un evidente spazio di disponibilità è stato dato al calcio ed al calcetto. Siamo d’accordo, diamo pari dignità ad ogni sport. Non differenziare l’offerta sportiva a Cerreto d’Esi è però un vero peccato. Per la cronaca, dopo animata, anzi, animatissima, contrattazione anche un’altra disciplina agonistica si è riappropriata dei suoi spazi al PalaCarifac. La società Vigor non vuole scatenare polemiche né tanto meno discussioni. Noi genitori sosteniamo questa posizione. I Coach fanno presente che negli anni passati hanno offerto la loro piena e gratuita disponibilità ad impartire lezioni di educazione fisica nelle scuole elementari cercando di divulgare il basket fra i nostri bambini.

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy