ARCIONI E ROMAGNOLI (M5S): “DOMANI NELLE MARCHE ELEZIONI PROVINCIALI – POLTRONIFICIO”

 Il Movimento 5 Stelle fa il punto in attesa delle elezioni provinciali di domani in Ancona. “I cittadini non sono stati informati correttamente, sono elezioni provinciali a tutti gli effetti anche se ci hanno detto che sarebbero state eliminate. Non ci presenteremo a votare – spiegano i consiglieri Arcioni e Romagnoli – per coerenza. La tornata vede l’abolizione del voto dei cittadini.” Votano infatti, sindaci e consiglieri comunali. Caso diverso in Lombardia: “Il M5S si presenta, poi, denuncerà l’ennesima legge incostituzionali.” Poi la riflessione sul futuro: “Che qualità del lavoro garantiranno gli eletti visto che avranno un doppio incarico nella propria città e nel nuovo ente? Non c’è programma, non c’è obiettivo – dichiarano – poi attaccano. Quanto sei disposto ancora a farti prendere in giro?” I consiglieri sono a Roma per partecipare a ‘Italia a 5 Stelle’.

M.A.

 

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy