BASKET SERIE A: OGGI E DOMANI ANTEPRIMA DI LUSSO A FABRIANO…

Per la città di Fabriano, da troppo tempo orfana del basket di Serie A dopo un passato tra le grandi della pallacanestro, il prossimo sarà un week end da ricordare, un appuntamento da non perdere per tornare a sognare con i campioni della palla a spicchi e gremire il palasport cittadino. Oggi e domani quattro grandi della massima serie (Sidigas Avellino, Vanoli Cremona, Dolomiti Energia Trento e Openjobmetis Varese) si contenderanno la prima edizione del Torneo Nazionale Città di Fabriano-Trofeo Veneto Banca. Un evento di richiamo dal punto sportivo poiché giunge ad appena una settimana dall’inizio del Campionato e dal grande valore emotivo per Fabriano, reso possibile dall’unità di intenti tra Comune, Veneto Banca, Basket School Fabriano e Orizzonte Eventi. ”Fabriano ha sempre voglia di grande basket. Oltre all’evento sportivo rivedere il palasport pieno di entusiasmo sarà un’iniezione di fiducia a 360 gradi per la città” ha spiegato il Sindaco di Fabriano, Giancarlo Sagramola. “Abbiamo accolto con entusiasmo la proposta di organizzare questo torneo a Fabriano – sottolinea l’Assessore allo Sport Giovanni Balducci – con la speranza che tanti fabrianesi si riavvicinino al grande basket e questo torneo possa diventare la prima edizione di un appuntamento annuale capace di coinvolgere sportivi e cittadini.”  “Siamo felici di portare a Fabriano questo importante momento di sport. Ritrovare la forza dell’entusiasmo, dell’orgoglio e dell’aggregazione che è insita nella tradizione sportiva dei fabrianesi sarà un ottimo viatico per la nostra città, che sta ripensando se stessa, ed un grande stimolo per il movimento cestistico locale” ha sottolineato Maurizio Benvenuto, Consigliere di Amministrazione di Veneto Banca nonché ex dirigente dell’allora Fabriano Basket. Nell’ambito del Torneo Città di Fabriano-Veneto Banca, per il quale si sono spesi anche gli Assessorati allo Sport ed all’Istruzione, sono previsti anche incontri degli allenatori e dei giocatori simbolo con i ragazzi delle scuole cittadine. “Un confronto importante – ha rimarcato l’Assessore Barbara Pallucca – per ricordare ai ragazzi come l’impegno, l’abnegazione e il gioco di squadra siano fondamentali nello sport come nella vita”.

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy