MARCHE, ACCOGLIENZA TURISTICA AL TOP! 57MILA CAMPER NEL 2013

Buona notizia sul fronte turistico. Le Marche sono al top per l’accoglienza turistica di camper e caravan, grazie all’attenzione di molti comuni, al grado di specializzazione dell’offerta en plein air e alla qualità delle aree di sosta, 146 in tutto (l’8,2% di quelle nazionali), di cui ben 24 attrezzate, che la mettono al quinto posto in Italia. Emerge dal Rapporto regionale Marche sul turismo in libertà in camper e caravan 2014, presentato ad Ancona da Francesca Tonini, direttore generale dell’Associazione Produttori Caravan e Camper e da Pietro Talarico, dirigente del servizio Turismo e Commercio della Regione Marche. Un settore che resiste nonostante la crisi dove l’acquisto dell’usato compensa la diminuzione di nuove immatricolazioni, con un incremento nazionale del 39% (33.000 veicoli) dal 2012 al 2013. Da questo punto di vista, le Marche si situano nel 2013 all’undicesimo posto a livello nazionale e al terzo nella classifica del Centro Italia, dopo la Toscana e il Lazio, con 958 camper (il 2,9% del totale nazionale) e 289 caravan (3,2% del totale italiano). Le Marche rappresentano, quindi, una meta d’eccellenza con oltre 57.000 arrivi complessivi registrati nel 2013 nelle aree di sosta: l’88% sono camperisti italiani e il 12% a stranieri. Più di 182.000 le presenze totali. Tra le province marchigiane, al primo posto, Ancona con 19.951 arrivi (più del 35% del totale regionale annuo) e 47.800 presenze (più del 26% del totale), segue Pesaro-Urbino con 16.008 arrivi (28% del totale regionale) e 50.355 presenze (27% del totale). I flussi regionali: a viaggiare in camper nelle Marche sono soprattutto i marchigiani (9.100 arrivi) seguiti dai camperisti della Lombardia (7.611 arrivi) e dell’Emilia Romagna (7.299). Gli stranieri provengono da Germania (1.935 arrivi), Francia (754) e Paesi Bassi (721). I movimenti cittadini, invece, chiedono alle Amministrazioni pubbliche maggior attenzione alle aree di soste attrezzate alcune delle quali in condizioni precarie.

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy