News

Trent’ anni di Palio: Il punto del Comitato dei Fondatori del Palio di S. Giovanni Battista

Una salutare ventata di aggregazione sociale, colorata e coinvolgente allegria e sano campanilismo ha portato alla Comunità fabrianese anche quest’anno il Palio, a 30 anni dalla sua fondazione. Un evento capace di suscitare un interesse intergenerazionale, popolare e culturale insieme, educante sia perché trasmette alle nuove generazioni la conoscenza o almeno la curiosità per la storia e le tradizioni della Città ma anche perché promuove azioni di volontariato che spesso sono preliminari ad un impegno civico, tanto utile alla nostra Società.
Noi fondatori siamo a volte portati ad essere giudici severi; va tuttavia riconosciuto alle nuove generazioni, che si sono fatti carico dell’impegno di gestire l’evento, di aver assicurato per oltre due decenni la continuità dello stesso. Cosa non facile, sia per le mutate condizioni socio-economiche della Città che non riesce più a garantire un flusso di contributi finanziari come nel passato sia per la complessità stessa della manifestazione, un susseguirsi ininterrotto di performance rievocative, convegni e spettacoli. Viene da chiedersi se non sia il caso, dopo 30 anni, di aprire un tavolo, aperto a tutte le realtà cittadine interessate, per ridiscutere il format, fermi restando sia gli indirizzi specificati nello statuto sia i due eventi caratterizzanti, Infiorate e Sfida del Maglio. Una proposta di analisi la mia, non una soluzione, con la ferma convinzione però che solo un livello qualitativo elevato con un maggiore coinvolgimento di altre realtà associative possa consentire di reggere il peso di questa festa, entrata di forza nel cuore dei fabrianesi. Noi fondatori abbiamo salutato questo 30° compleanno in sintonia con l’Ente Palio e colgo l’occasione per ringraziare la Presidente Avv. Sandra Girolametti per le attenzioni che ci ha dedicato e per l’opportunità concessa di dare un volto e una voce appunto ai fondatori.
Abbiamo organizzato una cerimonia religiosa  molto significativa in memoria dei fondatori scomparsi ma anche di tutti gli amici del Palio che sono andati avanti. Un ringraziamento particolare a don Antonio Ivan Esposito. Abbiamo aggiornato la forma della Filigrana del Palio “Palio di Perla 2024” grazie alla disponibilità del Maestro Sandro Tiberi e di Gilvana Maria e realizzato le relative filigrane per gentile concessione del MCF; una di queste filigrane è stata firmata da tanti fondatori e collaboratori del 1° Palio e sarà consegnata al Sindaco prima della Sfida del Maglio, con l’auspicio, come già promesso in occasione del 25°, della costituzione di un luogo dove accogliere i tanti trofei delle Porte, le immagini, i documenti e i tanti materiali prodotti in questi 30 anni, altrimenti condannati all’oblio o alla dispersione. Un luogo del Centro Storico che possa testimoniare i valori del Palio e diventare un polo di forte attrazione turistica.

Fabriano in fiore
Questo evento, promosso dal Comitato dei Fondatori del Palio di S. Giovanni Battista e dalla Collina della Vita Odv, in collaborazione con l’Ente Palio, l’Istituto Agrario Vivarelli ed il Fotoclub Arti Visive, con il patrocinio del Comune di Fabriano e della Regione Marche, già nell’anno zero ha raccolto l’adesione entusiasta di molti cittadini. Ringraziamo per il supporto IBEER e Radio Gold.
Sono stati premiati gli addobbi seguenti:
Vicoli e piazze fioriti
1° Piermartini Franco, Mearelli Anna, Pettinari Claudio !° vicolo di via Mamiani
2° Spuri-Cirilli Mirella 1° Vicolo dei giardini
3° Fiorella Acconciamessa 1° vicolo di via Felice Cavallotti 9

4° Bianchini Viviana 2° vicolo di via Gioberti
5° Ciccolini Fabrizio 2° vicolo di via Cialdini 3
Vetrine fiorite
1° L’Angoletto Piazza Quintino Sella
2° Pesci Srl Pzza del Comune 25
3° Balducci Romina (Vapoforno) Corso della Repubblica
Finestre fiorite
1° Lombrini Liana – Coscetta Iolanda Via G. Leopardi 5
2° Pierantonelli Maria Teresa Via del Cordaro 32
3° Tozzi Fernanda Vicolo Castrica
4° Trecciola Giulio Via Ramelli 90
Balconi fioriti
1° Belli Gio Battista 2° vicolo di Via Fratti 8
2° Loredana Grillini Via Porta Nuova 23

La Giuria era così composta:
Andrea Fioranelli La Collina della vita
Sandra Girolametti Ente Palio di S. Giovanni Battista
Rosella Palanga Comitato dei Fondatori del Palio di S. Giovanni Battista
Nadia Girolamini Istitituto Agrario Vivarelli
Andrea Bevilacqua Fotoclub arti visive

Paolo Panfili