PRIMA TAPPA DI SERIE A, BUON RISULTATO PER LA GINNASTICA FABRIANO

Sabato 19 febbraio a Cuneo è andata in scena la prima tappa del Campionato di massima serie. Una bellissima ed entusiasmante gara organizzata dalla Cuneoginnastica. Le ginnaste fabrianesi ottengono la piazza d’onore con punti 114.450, dietro a Raffaello Motto, che vince la tappa con punti 115.950, e davanti alla San Giorgio ’79 di Desio, che si ferma a quota 113.950. Lo staff tecnico fabrianese affida la tappa, al cerchio di Anais Carmen Bardaro che ottiene punti 28.600, alla palla dell’agente delle Fiamme Oro Napoli Sofia Raffaeli che ottiene il miglior punteggio di giornata 33.850, alle clavette dell’Olimpionica Aviere Aeronautica Militare Milena Baldassarri 24.950 punti e infine al nastro di Anais Carmen Bardaro che chiude con punti 27.050. Prima della Serie A1, si è disputata la Serie A2 dove Ginnastica Fabriano aveva tesserata con Ginnastica Terranuova Nicole Baldoni, che supportava la società toscana con l’esercizio alla palla, dove ottiene un ottimo 28.750, anche grazie al quale la società guadagna la piazza d’onore di tappa.

Nella giornata di domenica è andata in scena la serie B, cinque le ginnaste fabrianesi in supporto alle società del Campionato cadetto, che hanno ben figurato con buone prove. Simona Villella in prestito alla Asd Ritmica De Giorgi, esegue il nastro che ottiene il secondo punteggio di specialità. Gaia Mancini in forza alla Gymnasium Ginnastica Catania che scende in pedana con il cerchio e ottiene il miglior punteggio di giornata. Ginnastica Ritmica Albachiara con la nostra Greta Puca, che esegue un buon nastro. Doria Gym Taviano in pedana con Giulia Zandri con il cerchio, buona la prova della ginnasta fabrianese. Infine Ritmica Nervianese che affida il cerchio a Lara Manfredi, che ben figura con la sua esecuzione. Il podio finale vede Ginnastica Ritmica Albachiara a parimerito con Endas Cervia, terza piazza per Gymnasium Ginnastica Catania. Prossimo appuntamento con il Campionato di Serie A1/A2 e B, il 5 e 6 marzo a Bari, tappa affidata all’organizzazione della società Iris Giovinazzo. (foto podio Fabrizio Carabelli)

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy