In evidenza

Guida in stato di ebbrezza, patenti ritirate dai carabinieri a Fabriano e Cupramontana

Fabriano – Nel fine settimana appena concluso sono stati potenziati i controlli non solo a Fabriano, ma anche a Cupramontana dove si svolgeva la storica Festa dell’Uva. Complessivamente, proprio a Cupramontana, sono stati impiegati, da venerdì a domenica, 18 militari a sera, (9 pattuglie a notte per un totale di 27 pattuglie in tre giorni), sotto il coordinamento del Capitano Mirco Marcucci della Compagnia di Fabriano. I controlli sono stati effettuati con personale in divisa e in borghese.

Nessuna turbativa all’ordine pubblico è stata registrata nel weekend. A Cupramontana, nel dettaglio, sono state ritirate 3 patenti di guida ad altrettanti giovani, tutti della Vallesina, che sono stati denunciati per guida in stato di ebbrezza. In due casi, visto il tasso alcolemico sopra a quota 1 grammo su litro, è stato disposto anche il sequestro del mezzo. Nel terzo caso, è scattata, oltre la denuncia, una sanzione amministrativa, senza sequestro del mezzo. Sempre a Cupramontana un trentenne del posto è stato segnalato alla Prefettura come assuntore di sostanze stupefacenti. Tra i vestiti aveva un grammo e mezzo di cocaina.

Fabriano

A Fabriano, invece, nel corso dei controlli del fine settimana sono state ritirate 3 patenti di guida ad altrettanti automobilisti. Sono stati denunciati per guida in stato di ebbrezza. Si tratta di un 31enne di Fabriano e di una trentenne di Fabriano che avevano un tasso alcolemico superiore a 0,8 grammi su litro, con sequestro del mezzo, mentre il terzo, che è stato multato e denunciato, è un 32enne del posto con un tasso alcolemico compreso tra 0,6 e 0.8 g/l. I carabinieri hanno poi denunciato una ragazza di 30 anni che passeggiava visibilmente ubriaca per le vie della città alle 2 di notte. Per lei, oltre alla denuncia, anche una sanzione amministrativa.

m.a.