FABRIANO SALUTA EMANUELE DI MARZIO, L’OPERAIO SINDACALISTA

Fabriano – Lutto nella città della carta. E’ morto Emanuele Di Marzio l’operaio sindacalista che è stato in prima linea nelle tante vertenze industriali cittadine. Ieri notte, all’ospedale Profili di Fabriano, dove era ricoverato per l’aggravarsi delle sue condizioni di salute, Emanuele è deceduto a 57 anni. Nato a Camerino, ma da tantissimi anni residente a Fabriano, operaio alla Best, poi Electrolux, ha portato avanti molte battaglie sindacali. Domani,venerdì 17 luglio, alle ore 18 il rito funebre in forma civile al cimitero di Santa Maria, a Fabriano.

“Emanuele se n’è andato lasciandoci del tempo per riflettere e sperare. E’ stata una lunga morte, così come è stata una vita intensa, fatta di dolore e passione, gioia e rivoluzione, rabbia, felicità, emozione. Sul viso hai un sorriso come chi ha vissuto libero e non invano tutto il peso del mondo ed il suo mistero. Ciao Emanuele, ne è valsa la pena non ti dimentichiamo”. Così Tommaso, Bettina, Luca, Alessia e Mark e tutti gli amici sul manifesto affisso dalle Pompe Funebri Marchigiano che ha annunciato la sua morte.

Marco Antonini

 

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy