LUTTO A FABRIANO, E’ MORTO FRANCESCO SPACCA

Lutto a Fabriano. E’ morto ieri, 3 aprile, Francesco Spacca. Ad annunciare il decesso il figlio, Gian Mario, ex governatore delle Marche, attuale vicepresidente della Fondazione Aristide Merloni. “Ciao babbo, abbraccia la mamma e veglia su noi tutti” il messaggio che ha pubblicato su Facebook. Francesco, 95 anni, uno dei primi dirigenti delle Ferrovie dello Stato, grande appassionato di tartufi, non è deceduto per Coronavirus. La sepoltura, dopo la benedizione alla presenza di pochi familiari, presso il cimitero di Cancelli. Tanti i messaggi di cordoglio e vicinanza alla famiglia Spacca. “Francesco è sempre stato pronto a trasmettere il suo infinito sapere, frutto di grande curiosità, competenza e studio. Amava il suo lavoro e la sua famiglia. Sempre affabile, un gran Signore, con la esse maiuscola. E’ stato fra i primi a cercare di valorizzare la presenza dei tartufi anche nel fabrianese. Lo ricorderò con grande affetto”, il pensiero dell’ex sindaco di Fabriano, Roberto Sorci. I familiari hanno affidato ai social il ricordo del caro Francesco. “Ciao nonno – hanno scritto le nipoti Eleonora e Francesca – ci hai insegnato la determinazione, a vivere la vita senza arrendersi mai, a portare avanti le nostre passioni fino alla fine. Di parole non ne avevi molte, ma con le tue azioni ci hai fatto capire che fino alla fine si può vivere al massimo”. Cordoglio è stato espresso dalla direzione e dalla redazione di Radio Gold Fabriano.

Marco Antonini

 

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy