TENTATA RAPINA, FERMATO UN 18ENNE

Jesi – In data odierna i Carabinieri della Compagnia di Jesi hanno eseguito un fermo nei confronti di un giovane anconetano, residente a Filottrano, indiziato di tentata rapina ai danni di una tabaccheria del centro cittadino.

Sabato sera, durante la chiusura dei negozi, un individuo a volto coperto ha tentato di rapinare un tabaccaio nei pressi dell’arco Clementino di Jesi. La reazione determinante del titolare dell’attività commerciale a messo in fuga il malvivente facendo perdere le sue tracce. I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia dei Carabinieri di Jesi, immediatamente intervenuti sul posto, hanno attivato tutti gli strumenti investigativi a disposizione al fine di addivenire all’identità del reo setacciando tutte le zone limitrofe senza soluzione di continuità.

Questa mattina, dopo incessanti indagini di polizia giudiziari, i militari dell’Aliquota Radiomobile e dell’Aliquota operativa sono riusciti ad individuare un indiziato del delitto procedendo al fermo ex art. 384 del codice di procedura penale.

Il massimo impulso alle indagini ha consentito di raccogliere tutti gli elementi necessari per giungere al fermo eseguito nella mattinata odierna. Continueranno le attività di prevenzione e repressione dei reati predatori da parte della Compagnia carabinieri di Jesi.

CS

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy