4 giovanissimi di Fabriano segnalati come assuntori

I controlli del weekend dei Carabinieri delle compagnie di Fabriano e Jesi. Il bilancio.
JESI: i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno deferito per guida in stato di ebbrezza alcolica  un 27enne di Monte Roberto. Allo stesso, controllato in via Zannoni di Jesi alle ore 02.55 del 10 febbraio 2019 mentre si trovava alla guida  di un’autovettura Peugeot 206, non di proprietà, veniva riscontrato un tasso alcolemico pari a 1,46 g/l. La patente di guida è stata ritirata e l’autovettura restituita a un familiare.
MONSANO: i militari della Stazione di Monte San Vito  hanno deferito  per guida in stato di ebbrezza alcolica  una 19enne di Monsano. La stessa, mentre si trovata alla guida del veicolo Peugeot 207 di sua  proprietà, alle ore 06.55 del 10 febbraio 2019, in via Emilia Romagna di Monsano, incrocio con via Cassolo, veniva coinvolta in un incidente stradale, risultando positiva all’etilometro con un valore di 2,47 g/l. La patente di guida veniva ritirata e l’autovettura sottoposto a sequestro per la confisca.
CHIARAVALLE: i militari della Stazione di Chiaravalle hanno deferito  per guida in stato di ebbrezza alcolica  un 25enne di Montemarciano. Lo stesso, controllato in via San Bernardo di Chiaravalle alle ore 03.40 del 10 febbraio 2019, mentre si trovata alla guida  di un’autovettura Renault Clio,  non di proprietà, sottoposto agli accertamenti con etilometro evidenziava un tasso alcolemico pari a 1,24 g/l. La patente di guida è stata ritirata e l’auto restituita a un familiare.
FABRIANO: i carabinieri dell’Aliquota Radiomobile la sera di sabato 9 febbraio 2019, hanno segnalato ai sensi art. 75 DPR 309/90 alla Prefettura di Ancona  quattro minorenni, di età compresa tra i 14 e 13 anni, trovati con  grammi 2,5 di marijuana. Sono stati sorpresi nel corso di un controllo nel parco cittadino dai militari.
error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy