RUBANO GASOLIO DAL TRATTORE, MA IL CANE SI SVEGLIA: 3 FABRIANESI DENUNCIATI

Fabriano – Tre giovani del posto, di 20, 22 e 25 anni, due di loro fratelli, già noti come assuntori di sostanze stupefacenti, sono stati denunciati per tentato furto dai carabinieri della Compagnia di Fabriano. Nelle scorse settimane, in piena notte, hanno cercato di rubare gasolio da un trattore nelle campagne di Cancelli: il colpo è saltato per colpa del cane che ha iniziato ad abbaiare e ha messo in fuga i tre. Il proprietario è subito uscito di casa e ha ritrovato una tanica da 30 litri vicino al trattore, un tubo e un imbuto. La banda era riuscita a manomettere il serbatoio, ma poi un rumore di troppo non ha permesso loro di completare l’operazione. Sul posto i carabinieri di Fabriano.

Nel corso dei controlli i militari hanno notato un giovane che camminava, in zona, con fare sospetto. E’ emerso che nelle settimane precedenti aveva raggiunto la casa dell’agricoltore per chiedergli del gasolio visto che era rimasto a piedi con l’auto. Il giovane, convocato in caserma, ha ammesso le sue responsabilità e raccontato che, insieme ai suoi due amici, stava cercando di rubare carburante “perchè avevamo finito i soldi e non potevamo tornare a Fabriano”. I tre erano rimasti con il portafogli vuoto perchè, con molta probabilità, avevano da poco acquistato la droga. Indagini in corso.

m.a.

 

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy