LA FIERA DI SAN FILIPPO NEL CENTRO STORICO DI FABRIANO

La tradizionale fiera di San Filippo avrà luogo a Fabriano domani, domenica 28 maggio. L’appuntamento è in centro storico, dalle ore 7 alle 22. Ritorna uno degli storici appuntamenti nella città della carta con  più di 200 bancarelle che richiameranno sicuramente visitatori anche dalla città limitrofe. Per l’occasione è stata modificata la viabilità cittadina con ordinanza da parte della Polizia locale

La circolazione

Dalle ore 06:00 alle ore 22:00 di DOMENICA 28 Maggio 2017:

– in Via G.B. Miliani, Piazza G.B. Miliani, Corso della Repubblica, Piazza del Comune, Largo Bartolo da Sassoferrato, Piazza Garibaldi, Via Cialdini (dall’intersezione con Piazza Garibaldi all’intersezione con Piazza Cairoli) e Via Ramelli (dall’intersezione con Piazza Garibaldi all’intersezione con Via Le Conce), il transito e la sosta dei veicoli sono vietati, con la sanzione accessoria della rimozione dei veicoli in difetto, fatta eccezione per i veicoli interessati alla manifestazione fieristica;

– in via Cavour (tratto compreso tra via Cavallotti e via Marcoaldi) il transito dei veicoli è vietato, fatta eccezione per i veicoli dei residenti e per i veicoli provenienti da Via Cavallotti, i quali dovranno tutti essere deviati in Via Marcoaldi;

– in via Cavour (tratto compreso tra via Marcoaldi e via G.B. Miliani) il transito veicolare è vietato, fatta eccezione per i veicoli dei residenti di via Cavour;

– i veicoli provenienti da Viale S. Scala, Via Dante e Viale Zonghi non possono accedere in Piazzale Matteotti dall’ingresso del crocevia Pisana, esclusi i veicoli dei residenti della zona;

– in Via Toti (tratto tra Via G.B. Miliani e Via Marcoaldi) il transito veicolare è vietato; – i veicoli provenienti da Via Valpovera, giunti all’intersezione con via San Filippo, devono obbligatoriamente proseguire per via Bosima;

– i veicoli provenienti da Viale Della Vittoria con direzione di marcia Piazza G.B. Miliani, giunti all’intersezione con Viale Zobicco, hanno l’obbligo di svoltare a sinistra e proseguire per il predetto Viale;

– i veicoli provenienti da Via Mamiani con direzione di marcia Piazza Garibaldi, giunti all’intersezione con quest’ultima, hanno l’obbligo di svoltare a sinistra per Vicolo D. Chiesa o proseguire diritti per Via Fratti – Via Fontanelle;

– i veicoli che circolano su Viale IV Novembre, giunti all’intersezione con Spiazzi S. Nicolo’, hanno l’obbligo di proseguire diritti;

– i veicoli che circolano su Via Cialdini potranno proseguire sia per via Madonna delle Grazie che per Piazza Cairoli: giunti all’intersezione con quest’ultima, hanno l’obbligo di proseguire dritto per Via Fratti;

– i veicoli che proseguono per via Madonna delle Grazie, giunti all’intersezione con via Le conce potranno eccezionalmente svoltare a destra per via Le Conce;

– i veicoli provenienti da Spiazzi San Nicolò, giunti in Piazza Cairoli, hanno l’obbligo di proseguire a destra per Via Fratti;

– in Via Gioberti il transito dei veicoli è vietato, fatta eccezione per i veicoli dei residenti, i quali possono transitare a passo d’uomo e a doppio senso di circolazione, con ingresso e uscita in P.zza Q. Sella;

– nel tratto alto di Via Balbo, compreso tra P.zza Q. Sella e Via Mamiani, il senso di marcia sarà invertito, sarà cioè a scendere in direzione Via Mamiani. Tale inversione al duplice fine di consentire il transito sia verso Piazza Garibaldi che verso Piazza Papa Giovanni Paolo II attraverso via Leopardi;

– nel tratto finale di Via Marconi, dopo l’intersezione con Via N. Sauro e con direzione di marcia Piazza Manin, il transito veicolare è consentito ai soli veicoli dei residenti ed ai mezzi che debbano effettuare operazioni di carico e scarico;

– in Via Corridoni il transito veicolare è vietato; il transito è consentito ai soli veicoli provenienti da Via Castelvecchio, con obbligo all’intersezione di svoltare a sinistra.

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy