20ENNE DENUNCIATO TRE VOLTE DAI CARABINIERI PER FURTO E RICETTAZIONE

Ventenne, originario del Marocco, residente a Fabriano con regolare permesso di soggiorno. E’ il giovane che è stato denunciato per tre reati dai carabinieri: furto, furto con strappo e ricettazione. A seguito di lunghe indagini investigative i militari sono riusciti a risalire all’autore di numerosi episodi denunciati alle forze dell’ordine. E’ lui ad aver rubato 4 auto a Fabriano negli ultimi due mesi: una Panda 4×4, una Renault Kangoo, una Lancia Y e una Peugeot 106. Tutti e quattro i mezzi, parcheggiati lungo la strada, ognuno davanti la propria abitazione, sono stati ritrovati nel comprensorio, tra la città e la strada delle Serre che conduce a Cerreto d’Esi: il ladro, con molta probabilità, li usava per spostarsi e compiere altri furti, poi le lasciava ferme per giorni. I carabinieri, rintracciati i mezzi, hanno raccolto impronte e indizi, l’hanno identificato e denunciato. Il ventenne è stato poi denunciato anche per furto con strappo: sarebbe stato lui, la notte di Capodanno al PalaGuerrieri, a seguito di un diverbio con un giovane di Fabriano, a strappargli una collanina d’ora dal collo. Durante una perquisizione domiciliare addosso al marocchino, infatti, i militari hanno ritrovato la catenina rubata. Infine è stato denunciato per ricettazione: all’interno di una delle macchine rubate i carabinieri hanno rinvenuto una valigetta appartenente a un medico con diverse ricette rosse già firmate. Il sospetto è che quei fogli sarebbero serviti a suoi amici assuntori di sostanze stupefacenti per ritirare, gratuitamente, alcuni medicinali in farmacia.

Marco Antonini

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy