SCOSSA 4.1 e 3.0 CON EPICENTRO A NORCIA

La terra continua a tremare nel Centro Italia nelle zone colpite dal terremoto che va avanti dal 24 agosto. Questa mattina scossa 4.1 con epicentro a Norcia alle ore 11,32. In precedenza, alle ore 9,48, sempre a Norcia, scossa intensità 3.0. Ieri, invece, la scossa più forte registrata dai sismografi dell’Ingv, è stata quella delle ore 3,30 con epicentro a Montemonaco (Ap) con magnitudo 3.0. Non si registrano danni a cose o persone, invece, nel Salento dove ieri sera intorno alle 22.15 è stata avvertita la scossa di terremoto di magnitudo 5.2 con epicentro nella zona di Ioannina, in Grecia. Il sisma è stato avvertito in tutta la Puglia. Immediatamente dopo sono state fatte dai Vigili una serie di verifiche e al momento non si registrano emergenze. Numerose persone si sono riversate in strada dove hanno sostato per breve tempo.

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy