IN GITA A FABRIANO E GENGA

Un progetto per rilanciare il turismo nel comprensorio dopo l’apertura del consorzio Frasassi a collaborare con Palazzo Chiavelli. Su questo sta lavorando il sindaco di Fabriano Giancarlo Sagramola dopo l’apertura espressa da Filiberto Cecchi, presidente del Consiglio di Amministrazione del Consorzio Frasassi che gestisce l’ipogeo di San Vittore. L’auspicio dell’amministrazione comunale è quello di attuare una sinergia per la promozione alle scuole. Occhi puntanti sui viaggi d’istruzione che potrebbero prevedere un’intera giornata nell’entroterra con mattina alle Grotte di Frasassi e pomeriggio al Museo della Carta e in centro storico a Fabriano. “Proponiamo direttamente al Consorzio, per il 2017, una promozione congiunta dell’offerta scolastica messa in campo da Museo della Carta e della Filigrana e dalle Grotte – ha detto il sindaco Sagramola – in considerazione che, dalle nostre analisi, risulta che la maggior parte delle gite abbinano la visita alle Grotte con quella al museo”. Si attende ora una presa di posizione da parte del Consorzio e del sindaco di Genga Medardoni che si è espresso in modo favorevole a sedersi intorno a un tavolo per studiare un progetto condiviso che porti una boccata d’ossigeno alle attività commerciali. “Vogliamo collaborare – ha concluso Sagramola – per favorire, anche insieme agli altri comuni limitrofi, un turismo residenziale che superi la logica del mordi e fuggi che poco porta all’economia turistica del territorio”.

M.A.

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy