PARIANO: ‘PIU’ RISPETTO PER I DEFUNTI’

Pino Pariano interviene per sottolineare come, da troppo tempo, uno dei muri del cimitero di Santa Maria di Fabriano versa in condizioni estetiche sgradevoli e sollecita l’amministrazione comunale ad intervenire. Un caso analogo, recentemente, è avvenuto sulla facciata anteriore di un palazzo del centro storico. Scoperti gli imbrattatori che avrebbero dovuto ripulire il muro a loro spese, nulla è cambiato con il passare dei giorni ed è scattata una denuncia da parte della polizia locale. Ora l’attenzione si sposta in periferia. “Da tantissimo tempo sul muro di cinta del cimitero di Santa Maria c’è in bella vista una scritta di notevoli dimensioni. Sicuramente, non è edificante che stia in un luogo di memoria che richiede massima discrezione e rispetto. Sono sicuro che davanti a quel muro saranno passati centinaia di volte sia il Sindaco che gli Assessori e quindi mi chiedo come mai – ha rimarcato Pariano – a nessuno di loro è mai venuto in mente, una volta entrati in Comune, di chiamare l’ufficio competente per fare cancellare quella scritta. A questo punto, chiedo all’Amministrazione di avere rispetto sia per i defunti sia per i loro cari costretti a subire questa spiacevole situazione e quindi intervenire immediatamente per ripristinare il giusto decoro”.

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy