VIA SERRALOGGIA LA PIU’ POPOLOSA, IL COMUNE DI FABRIANO IN CIFRE

Fabriano soffre per la crisi industriale e i numeri rispecchiano il clima di incertezza. Nascono sempre meno bambini. Nel 2015 sono nati 240 ‘fabrianesi’: 120 fiocchi azzurri e altrettanti rosa. Sono decedute, invece, 376 persone: 194 donne e 182 uomini. Saldo negativo di 58 unità. Negli ultimi anni, a conferma della diminuzione della popolazione, sono aumentate le persone emigrate: 464 residenti hanno fatto le valigie in cerca di fortuna altrove. Alcuni, con molta probabilità, una volta perso il lavoro presso le industrie del luogo sono tornati, dopo più di 20-30 anni, nella loro terra di origine. Di questi 318 sono italiani; 146 stranieri. Ammontano, invece, a 614 gli immigrati provenienti da 39 nazioni. Una fetta importante è occupata da italiani (347). Sono 13.511 le famiglie registrate presso l’Anagrafe del Comune di Fabriano. 4.566 sono formate da un solo componente; 3.685 da due soggetti; 2.657 da tre persone; 1.927 da quattro e solo 81 famiglie sono composte da sette o più unità. Le vie di residenza scelte dalle famiglie, soprattutto giovani, sono tutte in periferia. Via Serraloggia è la più popolosa con 1.160 residenti; segue via Romagnoli al Borgo con 933 persone e poi le vie Bellocchi, Dante e Bovio. Numeri molto bassi, invece, in Centro Storico, da anni oggetto di uno spopolamento che si è concluso recentemente con il trasferimento delle scuole superiori nella Cittadella degli Studi nel quartiere Santa Maria e la chiusura dei vecchi cinema lungo il Corso.

Marco Antonini

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy