GLI ALUNNI SCUOLA COLLODI DI FABRIANO VINCONO PROGETTO EUREKA!

La proclamazione  questa mattina dei vincitori della terza edizione del progettoEUREKA! Funziona!, promosso a livello nazionale da Federmeccanica con il patrocinio del Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca e realizzato sul territorio dal Gruppo Giovani di Confindustria Ancona. Il progetto ha coinvolto 5 Istituti Comprensivi in provincia di Ancona per un totale di 20 classi coinvolte conaltrettanti progetti e circa 300 alunni partecipanti. L’evento è stato realizzato anche grazie al contributo delle aziende sponsor: SIGE SPA di Polverigi, Clementi di Sassoferrato, J.P.Industries S.P.A. Fabriano e Vetreria Faber Srl di Fabriano. Obiettivo posto ai piccoli inventori in erba era quello di realizzare un giocattolo, sul tema del magnetismo,seguendo solo due regole: il giocattolo si deve muovere e deve essere frutto della loro creatività. Il kit a disposizione era uguale per tutti i partecipanti e consisteva in ferretti, elastici, calamite, rotondini, barattolini. Ogni gruppo di bambini, composto da 4/5 inventori in erba ha dovuto definire anche i ruoli: disegnatore tecnico, estensore del diario di bordo, costruttore, disegnatore artistico e pubblicitario.

I progetti realizzati sono stati vari e fantasiosi:  un super robot con le calamite al posto delle mani , un’elica che cattura i tappi, un tirassegno, un robot che cammina, gira e ha lo sguardo magnetico, una catapulta magnetica che lancia i proiettili, una super balestra, un acquario con canna da pesca calamitata e pesci che si muovono, un carro da combattimento, un cantiere edile, una bambola che sa applaudire e mettere le coperte, l’auto del futuro, una macchina colorata che “solca i mari e attraverso il deserto”, una “eco macchina”,  un razzo con tanto di rampa di lancio, un super siluro, un mulino itinerante, un biliardo, una navicella aliena che trasporta un omino, un teatrino, la gabbia del vento … tutti presentati dai giovani inventori in erba con grande grinta e determinazione.

Per le classi terze elementari è risultato vincitore il progetto Super Robot della classe 3A dell’Istituto Comprensivo di Fabriano primaria C. Collodi.

Per le classi quarte elementari è risultato vincitore il progetto Sabbiavia della classe 4A dell’Istituto Comprensivo Fabriano primaria C. Collodi.

Per le classi  quinte elementari è risultato vincitore il progetto Isabella il teatrino della classe 5C dell’Istituto Comprensivo Grazie Tavernelle, Primaria Maggini.

Per le classi  medie è risultato vincitore il progetto Mulino itinerante della classe 3C dell’Istituto Comprensivo Sassoferrato.

La Commissione di valutazione era composta da imprenditori, rappresentanti di Confindustria, dell’Ufficio Scolastico regionale e dell’AIF (Associazione Italiana Fisica). I criteri di valutazione sono stati l’idea del giocattolo, la presentazione, la pubblicità, il diario di bordo; A tutti i bambini è stata data una sacca contente un blocco notes ed una matita. Ai gruppi vincitori delle singole fasce di classe è stato dato un buono del valore di 100 euro da spendere presso Media Word.

A fare gli onori di casa alla cerimonia di premiazione nella sede gremita si sono alternati Claudio Schiavoni,presidente di Confindustria Ancona che ha dato il benvenuto nella casa degli imprenditori. “Sapete chi è un imprenditore? E’ uno che fa le cose, che costruisce oggetti. Secondo noi è il mestiere più bello del mondo, perché realizziamo le cose che la gente utilizza. In ognuno di voi c’è un potenziale imprenditore”.

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy