GINNASTICA FABRIANO: MEDAGLIA D’ORO PER MARTINA CENTOFANTI

Pesaro per tre giorni è stata la capitale della ritmica mondiale ospitando all’Adriatic Arena la tappa italiana della World Cup. Migliaia di appassionati di ritmica presenti soprattutto la domenica per le finali che ha visto la partecipazione di tutte le migliori ginnaste del mondo. La Fondazione Carifac Ginnastica Fabriano si è presentata con ben otto ginnaste convocate dalla Nazionale Italiana più le due allenatrici Ghiurova e Cantaluppi, prendendosi subito il titolo di società con il maggior numero di ginnaste in Nazionale. Il risultato più eclatante è stata la medaglia d’oro di Martina Centofanti che ha gareggiato nella Nazionale di Squadra Senior con l’esercizio delle sei Clavette e due Cerchi, dimostrando una grande capacità di ritagliarsi un posto fisso tra le famossissime ‘’farfalle’’. Non da meno nella sua categoria Letizia Cicconcelli che ha ottenuto degli ottimi punteggi dalla giuria internazionale impressionando i vertici tecnici nazionali che stanno scegliendo le convocazioni per le individualiste per gli Europei di Minsk. A Minsk andrà anche la Nazionale di Squadra Junior che era presente alla World Cup di Pesaro insieme ad altre dieciotto nazioni. Le fabrianesi-nazionali Daniela Mogurean, Agnese Duranti, Milena Baldassarri, Anna Basta, Lavinia Muccini ed Anna Bajraktari hanno ottenuto la qualificazione alla finale ad otto con un ottimo quarto posto d’ingresso ma poi degli errori evitabili e l’emozione di trovarsi davanti un intero palasport a tifare per loro hanno costretto le nostre ginnaste all’ ottavo posto finale. Ora nel mirino c’è il Campionato Europeo dal 1° al 3 maggio in Bielorussia con la speranza di vedere finalmente uno svolgimento dell’ esercizio senza errori che sicuramente varrebbe un’ ottima posizione di classifica finale. Sul fronte nazionale la Ginnastica Fabriano sarà impegnata con molte ginnaste alla finale del Campionato Italiano di Categoria che avrà luogo a Terranuova Bracciolini in Toscana.

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy