DENUNCIATO 20 ENNE DI FABRIANO PER TRUFFE ON LINE

Nuova operazione dei Carabinieri della Compagnia di Fabriano. Sono stati i Carabinieri di Sassoferrato e quelli del Nucleo Operativo della Compagnia di Fabriano – coordinati dal Capitano Iurlaro – a scoprire un giro di truffe on line ad opera di un ventenne di Fabriano. La vicenda nasce da una denuncia presentata contro ignoti da un giovane della provincia di Macerata, al quale non gli era mai stato consegnato un Iphone Apple, acquistato su un sito internet per l’importo di euro 500 e regolarmente pagato, attraverso il versamento della somma su di una carta di credito intestata ad una terza persona. A mettere sulla strada giusta i militari, è stata la precisazione del truffatore, nel corso di un’ultima telefonata, fatta alla vittima circa la sua residenza: gli aveva detto essere di Sassoferrato. Dopo accurati accertamenti, i militari raccolgono vari indizi che conducono, invece, a D.Q., ventenne di Fabriano, nei confronti del quale viene richiesto e concesso dalla Procura di Ancona un Decreto di perquisizione domiciliare. Fatta irruzione nell’appartamento, gli operanti non solo trovano la scheda telefonica con la quale era stata contattata la vittima, ma addirittura rinvengono vario materiale informatico, sottoposto a sequestro per essere successivamente esaminato e verificare la consistenza delle truffe commesse. Nei confronti del fabrianese, quindi, ora pende procedimento presso la Procura della Repubblica di Ancona per truffa.

cs

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy