STRONCATO DA UN INFARTO NELL’AMBULATORIO DEL SINDACO

Si accascia a terra e muore nell’ambulatorio medico del sindaco Corvatta a Civitanova Marche. È deceduto per arresto cardiaco un uomo di 73 anni residente in città. L’allarme è scattato intorno alle 11.30, ma inutili sono stati i soccorsi nonostante i tentativi di rianimarlo. Sul posto sono intervenute una ambulanza della Croce Verde e l’automedica del 118. Non sarà disposta né l’autopsia, né la ricognizione cadaverica. Ancora da fissare la data dei funerali. Lo riferisce il Corriere Adriatico.

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy