STRONCATO DA UN INFARTO NELL’AMBULATORIO DEL SINDACO

Si accascia a terra e muore nell’ambulatorio medico del sindaco Corvatta a Civitanova Marche. È deceduto per arresto cardiaco un uomo di 73 anni residente in città. L’allarme è scattato intorno alle 11.30, ma inutili sono stati i soccorsi nonostante i tentativi di rianimarlo. Sul posto sono intervenute una ambulanza della Croce Verde e l’automedica del 118. Non sarà disposta né l’autopsia, né la ricognizione cadaverica. Ancora da fissare la data dei funerali. Lo riferisce il Corriere Adriatico.

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy