STUDENTESSA UNIVERSITARIA TROVATA SENZA VITA NEL LETTO DELLA SUA ABITAZIONE A URBINO

Tragedia a Urbino. Una studentessa universitaria è stata trovata priva di vita nel suo appartamento. Angela Lepore – 28 anni e originaria di Ariano Irpino (Avellino) – risiedeva a Urbino da diversi anni dove studiava e lavorava nei locale per mantenersi all’università. Ieri sera un’amica ha dato l’allarme alle forze dell’ordine e al 118. I Carabinieri indagano. Alcune informazioni arriveranno nei prossimi giorni dall’autopsia. Con il passare delle ore, però, sembra prevalere l’ipotesi di intossicazione volontaria da farmaci. Si esclude, comunque, l’ipotesi della morte violenta. Sotto chock gli amici della ragazza che ricordano i suoi sacrifici di studentessa universitaria che ha sempre lavorato nel fine settimana per permettersi di studiare all’Università.

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy