SPURI E CICCOLINI: “D’INNOCENZO NON CI RAPPRESENTA IN CONSIGLIO COMUNALE.” CHIESTE DIMISSIONI

Da tempo immemore ai Consigli Comunali di Fabriano stà succedendo una cosa talmente vergognosa e grave che deve assolutamente cessare fin da subito e vengo ad esporre. Nei banchi della minoranza – sia nella gestione Sorci che in quella attuale Sagramola – lo scranno occupato dal Consigliere D’Innocenzo Silvano è sempre e comunque desolatamente vuoto! La sua totale assenza ai lavori della minoranza (riunioni capigruppo, stesura interrogazioni, votazioni,ecc..) fanno sì che gli elettori di Forza Italia non sono assolutamente rappresentati da il candidato che hanno mandato in Comune. Invece di assolvere con coscienza e rispetto il volere degli elettori ai quali si è presentato per farsi eleggere il Consigliere è tutto preso dai suoi impegni goderecci e mondani fregandosene altamente di rispettare chi lo ha votato. Io come fondatore di Forza Italia nel lontano 1994 insieme ad una sua elettrice più convinta Mara Ciccolini, vedendo che persevera nelle sua totale assenza gli chiediamo un atto di coscienza e di responsabilità rassegnando le dimissioni da Consigliere Comunale per non continuare a calpestare fregandosene, il mandato che gli hanno dato gli elettori per essere da lui rappresentati. Sarebbe un atto di rispetto e di lealtà dopo 2 mandati totalmente da desaparecidos (disperso!)

BRUNO SPURI (Fondatore FORZA ITALIA – Fabriano 1994)
MARA CICCOLINI (Elettrice FORZA ITALIA)

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy