DOPPIO LUTTO A FABRIANO: ADDIO A IUNCHITA ELISEI E ALESSIO SPALLETTI

Doppio lutto a Fabriano. Addio a Iunchita Elisei e Alessio Spalletti.

E’ morto a 43 anni Alessio Spalletti, Cavaliere Templare, fabrianese, fotografo per passione, da anni cuoco nelle mense scolastiche. Il decesso è avvenuto ieri all’ospedale Profili dove era ricoverato per colpa di una brutta malattia contro la quale lottava da tempo. Da ieri pomeriggio è aperta la camera ardente presso l’obitorio. Lascia la moglie, la giornalista Leila Ben Salah, due figli piccoli, la nonna e tanti amici con cui aveva condiviso la passione per la fotografia. I funerali si svolgeranno domani pomeriggio, alle ore 15, presso la chiesa Cattedrale San Venanzio di Fabriano. Poi avrà luogo la sepoltura presso il cimitero cittadino di Santa Maria. Oggi la camera ardente, all’ospedale Profili, sarà aperta dalle ore 8 alle 19. In tanti si ritroveranno per salutare Alessio prima all’obitorio e domani in Cattedrale dove verrà celebrato il suo funerale prima della sepoltura.

Sempre domani, sabato 9 febbraio, alle ore 11 nella chiesa di San Biagio, poi la tumulazione al cimitero di Genga, è previsto l’addio all’88enne Iunchita Elisei, che per decenni è stata alla guida della macelleria di via De Gasperi recante il suo nome, nei locali dove oggi viene ospitato un negozio di riparazioni elettroniche. Molteplici le testimonianze di solidarietà ai figli, uno dei quali è il vice sindaco di Joselito Arcioni a cui sono arrivati attestati da commercianti, politici e comuni cittadini.

Marco Antonini

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy