L’ACCADEMIA DEI MUSICI & L’UNIVERSITA’ MUSICA, SCIENZA, TECNOLOGIA

di Gigliola Marinelli

Finalmente il sogno diventa realtà a dimostrazione di quanto i progetti ben strutturati siano fondamentali per un territorio come il nostro che ha fortemente bisogno di investire in cultura ed incrementare l’afflusso di visitatori, anche grazie a queste importanti iniziative. L’Accademia dei Musici di Fabriano fonda l’Università Musica – Scienza – Tecnologia, con Master Universitari di 1° e 2° Livello, annuali e biennali, per cantanti e per pianisti. Abbiamo raggiunto i fratelli Claudio e Valerio Veneri, entusiasti ed orgogliosi per il raggiungimento di questo traguardo così ambito.

Un’importante convenzione con Unicam per dei corsi rivolti a quale categoria di studenti?

Questi Corsi di Alta Specializzazione sono dedicati a studenti italiani e stranieri, musicisti che vogliono raggiungere il massimo grado del Titolo universitario riconosciuto a livello internazionale, studiando in Italia, il Paese della Musica. Accademia dei Musici, in convenzione con l’UNICAM – Università di Camerino, ha messo a punto un’offerta formativa molto speciale, poiché per la prima volta è possibile studiare, all’interno di Master riconosciuti dal MIUR – Ministero dell’Università e della Ricerca, discipline musicali artistiche e discipline scientifiche, unite fra loro dalla Storia. Gli studenti Cantanti potranno approfondire la fisiologia della respirazione che è alla base della buona tecnica vocale e di quel “Belcanto Italiano” che è stato rappresentato dai “Grandi” autori della Lirica, Rossini, Donizetti, Verdi.Gli studenti Pianisti, a loro volta, potranno studiare i vari aspetti che compongono le patologie delle mani, delle spalle e delle braccia (tendiniti), oltre a conoscere le parti tecnologiche che compongono la loro “macchina – pianoforte”.

Ad integrare questi corsi un “Performing Art” di cosa si tratta?

Il “Performing Art” è un vero e proprio Festival che, attraverso il coinvolgimento dei Teatri, Chiese, Sale da concerto e Spazi teatrali all’aperto dell’intera Regione Marche, costituisce la “didattica dell’esibizione artistica”: finalmente in questa Università, l’esibizione d’arte viene inquadrata sotto gli aspetti tipicamente didattici quale vera e propria “formazione” dell’Artista concertista, rappresentando in tal modo anche il suo “trampolino di lancio”!

Non solo Master ma anche altri corsi di formazione?

A questi Master, dedicati ai già laureati, vengono affiancati i Corsi di Avviamento ai Conservatori Italiani per Studenti stranieri, non laureati che potranno, però, iniziare in Italia il loro percorso Universitario di Specializzazione.

Dove si svolgeranno questi corsi e come si può partecipare al bando di iscrizione?

Questi corsi universitari, sinora mancanti all’interno degli studi universitari più tradizionali, si svolgeranno nelle due Sedi di Accademia dei Musici: Fabriano, Complesso Monumentale San Benedetto per la Didattica Storica e Jesi, Palazzo Honorati – Carotti, per la Didattica Moderna. Sono già stati pubblicati in italiano, inglese e cinese all’interno del sito di UNICAM – www.unicam.it – i bandi per iscriversi nell’Anno Accademico 2017/2018.

 

 

 

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy