MEZZI PESANTI RUBATI NEI CANTIERI SS76 RITROVATI NEL LAZIO

Ritrovati ad Aprilia, nel Lazio, i due mezzi pesanti rubati, a settembre, presso i cantieri Quadrilatero di Serra San Quirico. I poliziotti della Stradale di Latina, dopo indagini e controlli incrociati, hanno scoperto che il capannone di Aprilia era un luogo di smistamento dei veicoli rubati, pronti ad essere rivenduti ed esportati nel Nord Africa. Nel capannone hanno ritrovato insieme alle targhe e ai libretti, i mezzi della Quadrilatero e un camion rubato in un’azienda di Castelfidardo: erano stati già manomessi con numeri distintivi di telaio alterati e targhe replicatrici.

Il fatto

I ladri hanno approfittato del week end per agire indisturbati nei cantieri Quadrilatero del raddoppio della SS76 tra Serra San Quirico e Genga e portarsi a casa un furto da 80 mila euro. E’ accaduto nella seconda metà di settembre poco lontano dalla Gola della Rossa. Ignoti si sono introdotti all’interno dell’area dove si sta scavando una galleria scavalcando la recinzione e, dopo aver rovistato qua e là, sono riusciti a trovare la cassetta di sicurezza dove vengono custodite le chiavi dei mezzi pesanti. Incuranti dei rischi hanno messo in moto due camion senza rimorchio e sono scappati facendo perdere quasi subito le tracce. Gli occhi indiscreti delle telecamere di sicurezza, però, erano in funzione ed hanno immortalato tutto.

m.a.

 

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy