AL VIA “FACEPHOTONEWS”, FESTIVAL FOTOGRAFIA CONTEMPORANEA DI SASSOFERRATO

Un week end sotto il segno della fotografia! Sassoferrato ospiterà, dal 19 al 21 giugno prossimi, la sesta edizione consecutiva del FacePhotoNews, il festival della fotografia contemporanea. L’importante evento artistico è, in ordine temporale, il terzo dei dieci prestigiosi appuntamenti dell’anno in corso, inseriti nel circuito nazionale Portfolio Italia, iniziativa organizzata dalla Fiaf (Federazione Italiana Associazioni Fotografiche). La cerimonia inaugurale della manifestazione, che in questa edizione tratterà il tema “L’ordinario quotidiano”, si terrà venerdì 19, alle ore 17,30, nell’auditorium di Palazzo degli Scalzi, il seicentesco edificio sede del Museo “Mam’s”, situato nel cuore del centro storico del Borgo dove verranno allestite alcune delle numerose mostre fotografiche. Tali mostre, fruibili fino al 12 luglio, saranno distribuite in eleganti spazi dei due centri storici della città: Palazzo Oliva (sede della Civica raccolta d’arte), Museo civico archeologico, Palazzo Montanari (sede del Museo delle arti e tradizioni Popolari), Chiesa di San Giuseppe, Palazzo della Pretura e, appunto, Palazzo degli Scalzi. Sono oltre quaranta gli autori in mostra, tra cui alcune prestigiose “firme” delle arti fotografiche, quali Daniele Cinciripini, Ernesto Fantozzi, Francesco Francaviglia (vincitore di Portfolio Italia 2014) e Antonella Monzoni.

L’iniziativa, organizzata dal locale Circolo fotografico Erregibi in collaborazione con Pro Loco, Comune, Fiaf e Fondazione Carifac, non si caratterizza soltanto come puro e semplice evento espositivo, ma include anche momenti di approfondimento sul tema centrale di questa edizione, quali incontri, letture di portfolio e laboratori fotografici. «Per l’argomento che verrà affrontato quest’anno (“L’ordinario quotidiano”, ndr) – spiega Massimo Bardelli, consigliere nazionale della Fiaf – la fotografia può fare molto nel dare evidenza e senso alle cose della nostra quotidianità, proprio perché, avendole sempre davanti agli occhi, spesso non riusciamo più a vederle. Per “cose” si intende tutto ciò che è presente nella nostra vita, di concreto o astratto che sia. “L’ordinario quotidiano” – conclude Bardelli – è uno scenario tematico ad ampio spettro, che, dalla vita individuale, intima e personale, incede nei molteplici aspetti della vita collettiva che evidenziano i valori morali della nostra società». Un evento di primo piano, dunque, per la cui organizzazione il Comune contribuisce in maniera fondamentale. «Considerati gli ottimi risultati ottenuti nelle precedenti edizioni del Face Photo News in termini di presenze e di critica – dice in proposito l’assessore alla cultura Lorena Varani – l’Amministrazione si è impegnata fattivamente per la promozione e la massima valorizzazione di questo evento che si fa apprezzare sia per gli aspetti prettamente artistici in esso contenuti, sia per la positiva ricaduta sulle attività ricettive del nostro territorio».

 

 

 

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy