STUDENTESSA FABRIANESE DENUNCIATA A PERUGIA PER FURTO STATUA GESU’ BAMBINO

Una studentessa di biologia di 22 anni, originaria di Fabriano, ed un ventitreenne studente di giurisprudenza, di Napoli, sono stati denunciati a piede libero dai carabinieri in quanto ritenuti responsabili di avere rubato la statua di Gesù Bambino dal presepe allestito sotto la loggia del duomo di piazza IV Novembre, a Perugia. Dopo giorni di indagine i militari hanno rinvenuto il Bambinello nell’appartamento in cui vive il giovane. Era sul terrazzo, avvolto in una coperta. È risultato – hanno riferito gli investigatori in una conferenza stampa – imbrattato con un pennarello. Nessuna scritta religiosa ma per i carabinieri «è stato deriso».

(Ansa)

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy