MOTOCICLISTA CADE E SI RIALZA IN GALLERIA: TRAVOLTO DALL’AUTO E MIRACOLATO

Cade dalla motocicletta ma si rialza senza immaginare che un’automobile avrebbe potuto travolgerlo. E’ accaduto ieri, nel tardo pomeriggio, nella galleria di Valtreara lungo la Ss76. Per cause ancora in corso di accertamento – forse un malore o il manto stradale bagnato – un motociclista ha perso il controllo della sua moto. La velocità moderata – fortunatamente – ha permesso all’uomo di non riportare conseguenze. Poi è accaduto l’impossibile. Una macchina, che transitava regolarmente, ignara di quello che era successo un minuto prima, percorre la galleria in direzione Roma e investe il motociclista che, in quel momento, si stava rialzando. Sono stati attimi di paura per coloro che hanno assistito impotenti alla scena. L’uomo – un 40enne di Gubbio diretto a Jesi – è stato trascinato dall’auto per almeno 40 metri. Quando l’automobilista è sceso – sconvolto – dalla sua utilitaria, la sorpresa: il giovane non aveva riportato gravi conseguenze ma solo qualche escoriazione. Un incidente con conclusione miracolosa considerando quello che sarebbe potuto accadere se il mezzo fosse andato a velocità elevata. Sul posto i Carabinieri di Fabriano e il 118 che ha provveduto a medicare il giovane. Traffico bloccato per quasi due ore. Mezz’ora prima, invece, a causa di un mezzo pesante in avaria, era stata chiusa, a pochi km di lontananza, la rampa d’uscita dello svincolo di Serra San Qurico. Un blocco in contemporanea della Ss76 conferma la necessità di completare, quanto prima, il raddoppio della strada nel tratto compreso tra Serra San Quirico e Albacina.

m.a.

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy