ROSSI: “CHIUSURA DEL CENTRO STORICO? PRESENTATA INTERPELLANZA. FABRIANO VUOLE VOLTARE PAGINA”

? Prosegue il nostro approfondimento! Dopo la notizia della petizione per la chiusura al traffico di Via Balbo, pubblichiamo il punto di Emanuele Rossi.

Fabriano in questi anni è profondamente mutata. La città che per decenni è stata pensata e modellata secondo logiche asservite ai ritmi e alle esigenze del lavoro di fabbrica, a questo modello poco lungimirante e fallimentare ha sacrificato moltissimo: dalla demolizione di alcune porte storiche fino alla totale compressione di ogni spazio di socialità e di possibilità di alternativa di sviluppo, E’ oggi evidente che Fabriano ha l’urgenza di voltare pagina, valorizzando le sue bellezze e le potenzialità del territorio. La decisione di investire nella promozione turistica, come parte di un progetto più ampio di ripresa economica, e la nascita, nel Centro Storico, di nuove attività, devono spingere l’attenzione dell’amministrazione sulla valorizzazione e la piena fruibilità, da parte di turisti e non, delle nostre bellezze artistiche e delle attività commerciali stesse. Vedere nuovi locali che nascono nelle vie del Centro, vedere giovani che ridanno vita a intere porzioni della città mai vissute, vedere lo sviluppo in nuoce di un nuovo modo di concepire questo territorio sono cose belle e dal grande potenziale propulsivo. Ci fanno immaginare che una Fabriano diversa è possibile, e dovrebbero essere incentivate e non criminalizzate continuamente. Sono tantissime le città italiane che hanno deciso di riqualificare e pedonalizzare i loro Centri Storici. Fabriano ne possiede uno tra i più belli d’Italia. Per queste motivazioni ho presentato in Comune un’ interpellanza ed un ordine del giorno sulla chiusura al traffico del Centro Storico per costringere finalmente l’Amministrazione Comunale a confrontarsi seriamente con questa tematica e non rimandarne più la discussione. Sono tanti anni che si parla di mobilità e di viabilità sostenibili, sono stati spesi tantissimi soldi in studi ed ipotesi di progetto, senza alcun risultato. E’ il tempo di fare scelte coraggiose per realizzare una nuova Fabriano, a partire dal ruolo e dalla valorizzazione del Centro Storico. Oggi la tematica è tornata d’attualità ed è al centro di un vivo dibattito nell’opinione pubblica; è quindi necessario smuovere l’immobilismo politico di questi anni. Mi piace immaginare una città nuova, che scelga di togliere il traffico dal centro cittadino, che dia valore alla socialità, al suo fiume scoperto, alle sue bellezze artistiche e culturali, che decida, dopo anni di grigiore, di aprirsi ad una vera e compiuta vivibilità.

Emanuele Rossi- Consigliere Comunale di SEL-

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy