A SASSOFERRATO E’ TEMPO DI “CACCIA AI RIFIUTI”

Sassoferrato – Domenica 26 marzo alle ore 8,30 tutti pronti per il tradizionale appuntamento dedicato al volontariato per l’ambiente. L’iniziativa è promossa dall’Amministrazione comunale in collaborazione con le associazioni del luogo, particolarmente sensibili ai temi dell’ambiente. Alla “battuta di caccia”, finalizzata a ripulire alcune aree del territorio da materiali ingombranti, prenderanno parte anche i ragazzi delle Scuole locali ed i giovanissimi studenti del Consiglio Comunale delle Ragazze e dei Ragazzi dell’Istituto Comprensivo di Sassoferrato, sempre molto attenti nei confronti di queste tematiche. La giornata prenderà il via da piazzale Castellucci, dov’è fissato il raduno dei partecipanti e dove è prevista una ricca colazione. Armati di guanti da lavoro, sacchi e funi, ma soprattutto di tanta buona volontà, gli estemporanei “cacciatori di rifiuti” si dirigeranno poi verso alcune zone del territorio comunale, in particolare nella periferia del capoluogo, dove sono stati preventivamente individuati dei siti con accumuli di materiali ingombranti in disuso, abbandonati da persone con scarso senso civico. Per la circostanza il Comune metterà a disposizione personale e automezzi destinati alla raccolta dei materiali, a cui si aggiungeranno trattori con relativi rimorchi appartenenti agli agricoltori delle rispettive associazioni di categoria aderenti all’iniziativa. Una giornata di lavoro si, ma anche di festa! da vivere insieme in un quanto mai necessario e utile senso di ritrovata comunità. In caso di maltempo l’evento verrà annullato. (cs)