Ariston compra tedesca Centrotec per 1 miliardo

Fabriano – Ariston rileva la tedesca CENTROTEC Climate Systems. Si tratta dell’acquisione più grande della storia del gruppo italiano, che arrichisce così la sua offerta di soluzioni sostenibili per il riscaldamento e rappresenta un passo importante verso il raggiungimento degli obiettivi ESG. Nel dettaglio Ariston Holding NV acquisirà il 100% di CENTROTEC Climate Systems dalla sua controllante CENTROTEC SE, per 703 milioni in contanti e circa 41,42 milioni di azioni Ariston, pari all’11,1% del capitale. Alle quotazioni attuali di Borsa l’esborso supera 1 miliardo di euro.

Paolo Merloni

Paolo Merloni, Presidente Esecutivo di Ariston, ha commentato: “Sono entusiasta di annunciare questa operazione, la più grande nella storia di Ariston. Nel dare il benvenuto a Wolf, Brink, Pro-Klima e Ned Air, il Gruppo fa un passo avanti importante, in linea con la nostra vision di Comfort Sostenibile per Tutti, i nostri impegni in ambito ESG e gli obiettivi che ci siamo prefissati al momento dell’IPO. Ariston, grazie ai punti di forza delle due società, accresce la posizione di leadership, la capacità di attrarre talenti, le risorse e la scala per affrontare al meglio le opportunità della transizione energetica. Sono lieto di dare il benvenuto nel Gruppo a tutte le persone, e futuri colleghi, di CENTROTEC Climate Systems, alla guida dell’amministratore delegato Thomas Kneip. Non vedo l’ora di incominciare a lavorare insieme per raggiungere i
nostri obiettivi comuni. Sono anche molto orgoglioso che CENTROTEC abbia deciso di diventare un azionista rilevante di Ariston, che dopo il closing sarà rappresentato nel Consiglio di Amministrazione di Ariston da Guido Krass, Presidente del Consiglio di Sorveglianza di CENTROTEC”.

m.a.

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy