Strisce blu in centro, Olindo Stroppa (FI): “Amministrare senza vivere le problematiche della città”

Di Olindo Stroppa, Forza Italia Fabriano

Fabriano – Siamo agli ultimi atti di una amministrazione che lascerà il segno alle generazioni future. Si erano presentati come il nuovo, i puri, coloro che avrebbero cambiato il volto della città. Ci sono riusciti, in cinque anni non sono stati in grado di portare a termine un solo punto del loro programma. La situazione del territorio è sotto gli occhi di tutti, non c’è bisogno di ricordarlo. Stanno completando il loro disastro amministrativo, il centro storico sta diventando sempre più off limits per gli automobilisti. In una città con il centro desertificato continuano ad aumentare gli stalli di parcheggio blu a pagamento. Loro dicono per evitare le lunghe soste, forse non hanno il concetto che per evitarle basta la sosta regolamentata a disco orario. Oggi sono apparsi i parcheggi a pagamento in zona Conce. Siamo in un momento di gravi difficoltà economiche, le attività commerciali stanno facendo grandi sacrifici per sopravvivere, non mi sembra il caso di complicare la situazione a chi ancora ha voglia di venire in centro. Altra considerazione. Il centro storico è costellato di attività commerciali di vicinato, una attenta amministrazione dovrebbe essere sensibile ad una politica incentivante per chi intende risiedere in centro, se mancano i residenti scompaiono anche le attività di vicinato. Questi sono alcuni dei punti su cui riflettere e confrontarsi. Non possono essere qualificati studi di professionisti provenienti da grandi città, dove i problemi di traffico sono molto diversi dalla nostra piccola realtà di provincia a dettare le regole.

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy