Indelfab, due mesi alla fine degli ammortizzatori sociali

Cgil: “Salvare il patrimonio industriale di Fabriano: Contributi ed incentivi straordinari per chi si farΓ  carico di reindustrializzare i siti della Indelfab e di garantire l’occupazione delle persone”

Il punto della Fiom Cgil Ancona

Esattamente tra due mesi saranno definitivamente esauriti gli ammortizzatori sociali per le lavoratrici ed i lavoratori della Indelfab in fallimento ( ex JP Industries ) e si rischia di scrivere la parola fine ad un pezzo di industria che per decenni ha costituito un patrimonio del fabrianese e di tutta la provincia.
In questi giorni stanno arrivando le lettere di licenziamento al personale con cui si comunica la cessazione definitiva del rapporto di lavoro.

In questi anni abbiamo sentito, a tutti i livelli istituzionali, definire la Indelfab come azienda di grande strategicitΓ  per il territorio ma azioni concrete per un vero rilancio del lavoro non sono state possibili da mettere in campo.
A queste condizioni a pagare saranno esclusivamente le 245 persone che perderanno il posto di lavoro ed il territorio che rischia di assistere, ancora una volta, all’avanzamento del processo di desertificazione industriale e di spopolamento.

La FIOM di Ancona ritiene con forza che si debba provare in tutti i modi ad evitare che ciΓ² avvenga, anche individuando strumenti di incentivazione straordinari e contribuzione per chi si farΓ  avanti per reindustrializzare i siti dell’ex Antonio Merloni, garantendo la continuitΓ  occupazionale ai dipendenti che in questi anni si sono fatti carico di rinunce e sacrifici, sempre nella speranza che un vero progetto industriale potesse prendere vita e con esso il sogno di un lavoro dignitoso.

Su questo chiediamo uno sforzo straordinario alle Istituzioni, la convocazione urgente di un tavolo di confronto, anche per stimolare il mondo imprenditoriale, in nome e per conto delle persone che rappresentiamo, pronte come sempre a fare la loro parte!

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione Γ¨ obbligatorio accettare la nostra privacy policy