In evidenza

Scuola Marco Polo, nominato il Direttore dei lavori

Fabriano – Il dirigente comunale ha nominato il direttore dei lavori di adeguamento sismico, con fondi ministeriali, della scuola media Marco Polo di via Fabbri, a Fabriano. La delibera è stata pubblicata ieri in albo pretorio. Il prescelto è l’architetto Samuele Santarelli, fratello del primo cittadino, che è stato assunto recentemente, a seguito di concorso, nel settore Governo del Territorio. “Vista l’assenza del Rup il dirigente si è sostituto e l’ha nominato – dice il sindaco. – Averlo interno ci consente di risparmiare diverse decine di migliaia di euro”. La scelta è ricaduta su una delle categorie D presenti in organico in quel determinato settore. A breve, forse già la settimana prossima, sicuramente entro il mese, avrà luogo la firma del contratto con l’azienda Domus e poi si dovrà chiedere l’autorizzazione sismica. Da vedere se la Regione Marche chiederà modifiche al progetto. La prossima tappa, quindi, è la firma del contratto con l’azienda. Ricordiamo che la vicenda della scuola media Marco Polo, quartiere Borgo di Fabriano, va avanti da quasi un anno, da quando è stata chiusa d’urgenza innescando un dibattito politico che ha portato, tra le altre cose, alle dimissioni dell’assessore ai Lavori pubblici, Cristiano Pascucci, e di tre consiglieri comunali di maggioranza. Nel 2019 con delibera di Giunta era stato approvato il progetto di fattibilità tecnica ed economica dei lavori dell’importo complessivo di 1.330.000 euro. Con successiva deliberazione è stato approvato il progetto definitivo. Poi, l’anno scorso, lo stop in autotutela della gara di appalto che ha portato all’aggiudicazione dei lavori da parte della ditta Domus che ha portato la vincitrice dell’appalto stesso a presentare ricorso al Tar delle Marche. Nei mesi scorsi la sentenza. Il Tribunale Amministrativo delle Marche ha accertato che la ditta ha diritto a stipulare il contratto di appalto e ad iniziare i lavori previsti. Di fatto è stato annullato il provvedimento in autotutela, disposto dal Comune di Fabriano, che ha bloccato l’inizio dei lavori di miglioramento sismico della scuola media.

Marco Antonini