La festa a don Tonino Lasconi in diretta su Radio Gold

Fabriano – La comunità parrocchiale di S. Giuseppe Lavoratore è pronta a festeggiare don Tonino Lasconi con un pomeriggio a lui dedicato, poiché nell’ottobre scorso ha lasciato l’incarico di parroco a don Marek Szymanski per sopraggiunti limiti di età. La giornata di sabato 19 marzo, pensata come un’occasione per ringraziare don Tonino ripercorrendo le sue molteplici attività svolte come sacerdote, giornalista, scrittore, formatore, esperto di catechesi e di comunicazione della fede, sarà contraddistinta da due momenti significativi, che sarà possibile seguire sia in presenza che in diretta streaming sulla pagina www.facebook.com/radiogold.tv:

– alle ore 17, nel Teatro parrocchiale, si terrà una tavola rotonda con i seguenti interventi:
 Mons. Francesco Massara, Vescovo della Diocesi di Fabriano – Matelica e dell’Arcidiocesi di Camerino – San Severino Marche / saluto di apertura
 Mons. Simone Giusti, Vescovo di Livorno, assistente nazionale dell’Azione Cattolica dei Ragazzi dal 1987 al 1995 / “don Tonino e la catechesi”
 Vincenzo Varagona, giornalista, vice caporedattore del Tgr Rai, Presidente nazionale Ucsi – Unione Cattolica Stampa Italiana / “don Tonino giornalista”
 Carlo Cammoranesi, giornalista, direttore del settimanale diocesano L’Azione / “don Tonino e L’Azione”
 Gian Carlo Olcuire, grafico, esperto di linguaggi visivi, docente di Storia dell’arte e del design grafico alla Facoltà di Scienze della comunicazione sociale dell’Università Pontificia Salesiana di Roma / “don Tonino e L’Azione Cattolica”
 Mons. Giancarlo Vecerrica Vescovo emerito di Fabriano-Matelica/ “don Tonino sacerdote ”
 Mons. Stefano Russo, segretario generale della Conferenza Episcopale Italiana, Vescovo emerito di Fabriano – Matelica / “don Tonino e la pastorale”
 Modera l’incontro: Giulia Cerqueti, giornalista di Famiglia Cristiana.

– alle ore 19, in chiesa, verrà celebrata la S. Messa.

L’evento si svolgerà nel rispetto delle norme anti Covid-19. Per l’accesso al Teatro parrocchiale è necessario indossare la mascherina Ffp2 ed essere in possesso di green pass rafforzato. Per partecipare all’incontro in presenza, nel Teatro, è opportuna la prenotazione, che si può effettuare a partire dal 5 marzo telefonando al numero parrocchiale 0732.3396 oppure inviando un’e-mail all’indirizzo prenotazioni@gspa.it.